Category Archives: Siti

Imparare l’Italiano Online – Siti Utili

Per chi desidera imparare la lingua italiana o vuole migliorare le proprie conoscenze grammaticale, la rete risulta essere sicuramente una risorsa utile.
Online troviamo infatti molti siti che mettono a disposizione guide e materiali a cui è possibile accedere senza sostenere costi.

Vediamo più nel dettaglio a quali siti è possibile fare riferimento per imparare l’italiano online.

Per iniziare, segnaliamo la sezione sito Rai dedicata alla lingua italiana.
Si tratta di una sezione molto completa, in cui è possibile trovare guide, video e test da eseguire per verificare il proprio livello.
Bisogna inoltre segnalare che le risorse sono divise in base al livello di difficoltà, è quindi possibile trovare quello che serve in modo veloce.

Loescher è una casa editrice piuttosto conosciuta.
Sul sito è disponibile una sezione dedicata alla grammatica italiana in cui è possibile trovare guide relative ai principali argomenti.
Le schede presenti sul sito possono essere scaricate sul proprio Pc e includono esercizi sugli argomenti trattati.

Molto utile risulta essere anche il sito Zanichelli, su cui è possibile trovare esercizi interattivi, da fare in rete.
Gli esercizi includono anche l’audio, risulta essere quindi possibile ascoltare la pronuncia e migliorarla, se necessario.

Interessante, anche se di tipo diverso, è il sito Linguaegrammatica.com.
Sul sito troviamo infatti, oltre a guide sui principali argomenti grammaticali, diverse guide su come scrivere le parole che creano solitamente più difficoltà. Si tratta quindi di un modo per evitare gli errori più comuni.

Interessante è il corso di italiano per stranieri messo a disposizione dal sito BBC.
Il sito propone guide e video sui principali argomenti.
Le guide sono in inglese.

Duolingo è uno dei siti più conosciuti per imparare le lingue.
Si tratta di un sito che mette a disposizione corsi interattivi con esercizi.
Tra le lingue che è possibile imparare utilizzando questo servizio troviamo anche l’italiano.

Se si ha bisogno di un vocabolario, quello messo a disposizione sul sito Treccani è sicuramente uno dei più completi e risulta essere molto semplice da utilizzare.

Convertire un Testo da Maiuscolo a Minuscolo

Ragazzi ho appena trovato un servizio online che cercavo da tempo. Tutte le volte che avevo bisogno di convertire un testo da maiuscolo in minuscolo ero costretto a riscriverlo da zero.

Convertire un testo da maiuscolo in minuscolo e viceversa con Case Converter

Per fortuna erano sempre testi formati da poche parole, oggi invece dovevo farlo con un bel pezzo da 150 parole!

Sono andato prima alla ricerca di una soluzione per farlo su Microsoft Word e ho letto che bisognava selezionare il testo e poi premere MAIUSC + F3, ho provato con il mio Mac ma corrispondeva a tuttaltro comando.

La soluzione migliore lho trovata online, si chiama CaseConverter.com ed è davvero spettacolare.

In poche mosse potrai incollare il tuo testo e cliccare su Lower Case se lo vuoi tutto in minuscolo, oppure Upper Case se ti serve convertire il testo da minuscolo in maiuscolo e ancora Proper Case se vuoi solo ogni lettera di inizio parola in maiuscolo oppure Sentence Case se vuoi un testo normale con solo le lettere maiuscole dopo i punti.

Insomma, se ti serve qualcosa del genere questapplicazione online fa proprio al caso tuo.

Creare Biglietti da Visita con Codice QR

I codici a barre QR sono diventati incredibilmente utili. Mentre prima erano popolari solo in Giappone e utilizzabili solo su alcuni smartphone, ora che sono ampiamente usati da per registrare i contatti e da Android di Google per installare applicazioni, inviare musica, immagini, URL e altro ancora, hanno raggiunto un’ampio utilizzo anche qui in Italia.

Ora è possibile aggiungere le informazioni di contatto del codice a barre in 2D sul tuo biglietto da visita con l’applicazione presente in questa pagina in sostanza potrai trasformare il classico biglietto da visita in un biglietto elettronico.

Per creare la scheda, scegliere un modello di scheda quindi inserire le informazioni personali. È possibile aggiungere il nome della società, sito web, posizione, città, codice postale, e altro ancora. Tutti questi dati verranno convertiti in un codice a barre 2D, gli utenti potranno esportare la scheda nel formato PDF e stamparlo sulla propria postazione.

Risulta essere ora possibile utilizzare il proprio codice 2D, in questo modo darai la possibilità di inserire automaticamente il tuo numero telefonico e contatto all’interno dello smartphone dei tuoi clienti.

Caratteristiche
Gratuito, nessun marchio comparirà sul biglietto.
Creare biglietti da visita con il proprio codice a barre 2D.
Stampa da PDF.

Migliori Alternative a PowerPoint

Se vi capita di creare spesso presentazioni, probabilmente PowerPoint e Keynote, se si possiede un Mac, non hanno più segreti. Microsoft PowerPoint è il software standard per la creazione di slide per la presentazione di progetti, e proprio su di esso si basa la creazione di tutte le altre applicazioni. Ma dove cercare qualcosa di nuovo e di diverso.

In questo articolo, ho intenzione di mostrare le 4 migliori alternative gratuite a PowerPoint per presentare il materiale senza allontarsi troppo dal concetto di PowerPoint; vi assicuro che troverete queste applicazioni utili.

Google Docs Presentation

L’ alternativa preferita quando si tratta di sostituire le applicazioni di Microsoft è di solito Google. Si può già avere familiarità con Google Docs , ma lo sapevate che è possibile creare presentazioni con questa applicazione web based. Basta fare click sul drop down menu “Crea Nuovo” e selezionate Presentazione.

Come si può immaginare, questa applicazione online è molto semplice da usare. È possibile cambiare il tema e lo sfondo della presentazione, inserire caselle di testo, immagini e video, diapositive di importazione. Dal momento che si sta utilizzando Google Docs, è possibile condividere la presentazione con gli altri e lavorare su di essa in modo collaborativo.

SlideRocket

SlideRocket è un modello di fascia alta per la collaborazione, anch’esso un programma di presentazione web-based. Esiste sia un’applicazione premium, sia una gratuita che offre comunque delle ottime opzioni, ti darà 250 MB di spazio (15 MB di dimensione per un singolo file), fino a 5 posti per multi account, cartelle condivise, elementi e biblioteche, inoltre la possibilità di importare da Powerpoint e l’esportazione in PDF.

E’ presente una bella interfaccia utente e un sacco di caratteristiche, tra cui la possibilità di aggiungere temi, layout, forme, grafici, tabelle, immagini, audio, video e animazioni in Flash. È inoltre possibile integrare i contenuti da siti come Flickr e YouTube, così come utilizzare i plug-in.

Per avere un “assaggio” di SlideRocket, puoi visionare questo breve video:

280 Slides

280 Slides è un’altra applicazione molto facile da usare per la creazione di presentazioni. L’Ultima versione di 280 Slides, offre una serie di caratteristiche, quali la possibilità di caricare le tue presentazioni PowerPoint esistenti, evitando di dover ricominciare tutto il lavoro dall’inizio.

Altre caratteristiche comprendono il salvataggio automatico e il recupero del lavoro, la conservazione delle presentazioni online, possibilità di scaricamento nel formato PowerPoint 2007, l’aggiunta di foto e filmati da Flickr e YouTube e di eseguire la presentazione direttamente dal tuo browser.

Prezi

Se non avete mai sentito parlare di Prezi, vi possiamo dire che è una di quelle applicazioni per le presentazioni davvero “cool” ed è molto diversa da PowerPoint. Ciò che lo rende notevolmente diverso è il fatto che esso non si rifà alle regole tradizionali slide-to-slide di una presentazione normale; ma ogni presentazione che si crea è un fluire, di slide riempite con la vostra creatività.

Se volete vedere il video ufficiale di presentazione su Prezi, accomodatevi pure! .

Conclusione

Esplorando le alternative, troverete un sacco di grandi caratteristiche e modi per presentare il materiale. Le capacità di condivisione e integrazione con altri servizi e con i vari tipi di file vi daranno un diverso set di opzioni per decidere quale strumento utilizzare per eseguire il vostro lavoro.

Creare una Videoconferenza Online

La maggioranza dei client desktop che supportano il VoIP, di solito sono ottimali per conferenze audio tra 2 persone, e peccano per quel che riguarda la video conferenza. Per le vostre video conferenze, potrete utilizzare Sifonr.

Sifonr è uno strumento gratuito, online, basato su Flash. Creerà una sorta di chat-room sul sito web; è molto simile a qualsiasi altra creazione di siti web con chat-room incorporate, Sifonr permette di creare facilmente una stanza attribuendogli un nome, senza disporre necessariamente di un account. La camera supporta video, audio e testo in chat per tutti i suoi partecipanti.

Tutto quello che devi fare è condividere l’URL della stanza con i tuoi amici a tenere una video conferenza con loro. Inoltre, la chat room supporta FLV in streaming e un numero illimitato di partecipanti. Risulta essere anche possibile stilizzare una chat-room e inserirla sul proprio sito con il codice embeddable fornito.

Caratteristiche
Facili videochiamate di gruppo.
Consente di creare chat room senza alcuna registrazione.
Supporta video, audio e chat testuale.
Le camere sono integrabili.
Supporta FLV streaming.
Un numero illimitato di persone possono partecipare alla chat room.

1 2 3 7