Come Scrivere una Delega

Nei giorni scorsi mi sono trovato in una situazione particolare, dovevo ritirare dei documenti ma non potevo liberarmi da altri impegni.
Una situazione che sarà capitata a molti e che ha una soluzione molto semplice, la delega.

La delega è infatti un documento scritto con cui si autorizza un altra persona a eseguire una certa operazione al proprio posto.
La delega è accettata in varie situazioni, quella del ritiro di documenti è sicuramente quella più comune.

Scrivere una delega è piuttosto semplice.
In efetti in rete troviamo diversi modelli che possono essere scaricati e modificati in base alle proprie esigenze.
Un esempio è il fac simile di delega generica proposto su questo sito.

Il documento è in formato Word e quindi può essere modificato velocemente.
Vediamo quali sono gli elementi che devono essere presenti in questo documento.
Nella delega devono essere specificati in modo preciso i dati personali del delegato e del delegatne.
L’operazione per cui è effettuata la delega deve poi essere indicata in modo dettagliato.

Per completare il documento è necessaria la firma di chi concede la delega che deve anche allegare una fotocopia di un proprio documento personali.
La persona a cui è concessa la delega dovrà poi presentarsi con il documento e un documento che permetta la sua identificazione.

La delega è quindi semplice da scrivere e risulta essere molto utine in varie situazioni.

Programmi per Leggere Pdf

Foxit Reader è un software che permette di visualizzare, creare ed inoltrestampare i files Pdf.

Foxit Reader pesa poco più di 3 MB e riesce ad aprire rapidamente i file senza rallentare l amacchina.

Il programma  oltre alle classiche funzionalità, ci fornisce uno strumento che permette di convertire facilmente file PDF in un semplice testo.

Ma non è tutto, Foxit Reader ci fa anche inserire delle note ed evidenziare parole o frasi dentro i documenti PDF.

Risulta essere un’ottima alternativa pratica e leggera ad Adobe Reader.

Trasformare Firefox in Internet Explorer

Per navigare sul web possiamo da sempre scegliere il browser da utilizzare, anche se molto spesso il primo ad essere utilizzato è sempre Internet Explorer, infatti è il browser installato di default da Windows.

Per scaricare un altro browser, quindi, dobbiamo necessariamente aprire Internet Explorer e quindi andare sul sito ufficiale del browser desiderato, per scaricare l’ultima versione disponibile.

Internet Explorer nelle ultime versioni migliora tantissimo, e risulta essere un buon browser, tuttavia molti utenti sono diffidenti, e preferiscono stare dalla parte di browser come Firefox e Chrome.

Tuttavia Internet Explorer vanta un’interfaccia davvero piacevole, come fare dunque ad avere l’interfaccia di Internet Explorer e le funzionalità di Firefox. Per farlo possiamo utilizzare FoxE9.

FoxE9 è un plugin per Firefox che permette di trasformare la sua interfaccia in quella di Internet Explorer.

Il tutto funziona molto semplicemente, basta installare il plugin e riavviare il browser per vedere subito l’effetto applicato.

L’effetto è veramente ben fatto, infatti sembrerà proprio di utilizzare Internet Explorer e non Firefox.

Modificare le Immagini su Linux

Spesso ci capita per le mani una qualche immagine che avevamo scattato qualche tempo fa, trasferita nel computer subito dopo, così scopriamo che in varie cartelle sono presenti altre fotografie, foto che oramai avevamo completamente dimenticato, tra l’altro tutte sparpagliate tra una cartella e l’altra, questo sicuramente grazie alla nostra indubbia disordinatezza, che dunque ci porta a tutto questo.

Così una volta ritrovate tutte le foto, (come se stessimo facendo unadeframmentazione) li riuniamo tutti in una cartella e cerchiamo di stamparne la maggior parte, purtroppo però le cose non vanno per niente bene, e le foto risultano non stampabili vuoi perché troppo scure, vuoi perché non ci soddisfano, va a finire che le foto ritornano perse nei meandri del nostro computer, e dunque siamo punto e a capo.

Prima di tutto per l’organizzazione delle foto nel proprio computer non c’è niente di meglio che un buon programma che permette di gestire le foto, e quindi catalogarle in album e sezioni, in modo tale da averle tutte sempre a portata di mouse, per quanto riguarda la modifica ovviamente è necessario un bel programma difotoritocco.

Oggi vi proponiamo un bel programma open source che vi permetterà di fare entrambe le cose, ed è destinato ai soli utenti Linux. Il programma permette dunque di organizzare le foto come meglio si creda, e di tenere sempre ordinate e visualizzabili immediatamente all’interno del programma, se una foto poi merita di essere stampata, basterà effettuare qualche ritocchino e sarà pronta per la stampa.

Il programma si chiama Fotoxx, e si può scaricare da questa pagina.

Come già detto Fotoxx è un programma open source, quindi gratuito, e di cui i sorgenti sono messi a disposizione di tutti, così da rendere ancora migliore il programma.

Una volta creato l’album, e dunque aver selezionato la cartella contenente tutte le immagini, queste verranno visualizzate direttamente nella schermata principale, in formato anteprima, che comunque potremo visualizzare in dimensioni reali cliccando sopra la relativa anteprima.

L’editor di immagini interno ci permetterà di eseguire le azioni più comuni e cioè la regolazione della luminosità, del contrasto e del colore, tagliare, ridimensionare, ruotare, modificare pixel per pixel o aggiungere dei filtri particolari per la riduzione degli occhi rossi, la trasformazione dell’immagine in dipinti, e l’applicazione di blur e rimozione dell’effetto occhi rossi.

Il programma integra anche una funzione di ridenominazione multipla, una funzione che permette di masterizzare le proprie foto su Cd e DVD, oppure ancora potremo visualizzare tutte le foto in uno slide show.

Come Creare Collage Online

Strumenti che ci permettono di lavorare con le immagini ne esistono davvero tanti, sia offline che online. Nel primo caso ovviamente si tratta di programmi da utilizzare dal nostro computer, nel secondo caso si tratta di servizi online, da utilizzare dal proprio browser preferito.

Ognuno ha aspetti positivi e negativi, i programmi desktop hanno sicuramente molte più funzioni, e permettono una migliore gestione dei file salvati, i servizi online invece hanno di positivo il fatto che non devono essere installati sul PC, ne scaricati, utili dunque per un utilizzo veloce, di contro le loro funzionalità sono decisamente più limitate.

Tra i servizi maggiormente utilizzati spiccano quelli che ci consentono di creare dei fotomontaggicon le nostre foto, il tutto senza conoscere nulla in questo campo, ne tantomeno aver mai utilizzato un programma di grafica.

Il servizio che vi stiamo presentando permette proprio di fare questo, creare fotomontaggi con le nostre foto, in modo estremamente semplice, tutto infatti si basa sula selezione di un template, e dunque il caricamento di una foto, così da ottenere immediatamente il fotomontaggio.

Il servizio di cui parliamo è Funny Collage, e si trova a questo indirizzo.

Utilizzare Funny Collage è molto semplice e non richiede registrazione. Una volta entrati potremo vedere tutte le varie scene da cui poter scegliere, in cui applicheremo la nostra foto.

Una volta scelto il template, basterà caricare la nostra foto cliccando sull’apposito pulsante, e quindi adattarla al template spostandola e ridimensionandola nel modo corretto.

Al termine potremo salvare il nostro fotomontaggio, oppure condividerlo online.

Gli strumenti di questo tipo sono abbastanza comuni in rete. Una lista di siti per fare collage online  è presente su questo sito.

Il funzionamento è sempre lo stesso ma è possibile trovare alcune funzionalità diverse nei vari strumenti presenti in rete.

1 19 20 21 22