Come Organizzare Foto sul Pc

Chi apprezza il mondo della fotografia sa quanto sia complicato e noioso organizzare le foto e le immagini presenti all’interno del sistema operativo. Si tratta di un’operazione piuttosto impegnativa che richiede un sacco di tempo, che spesso non si ha nemmeno a disposizione.

Se hai tantissime immagini da gestire e non sai assolutamente quale sia la soluzione migliore per sistemarle tutte insieme, ti invitiamo a testare le funzionalità offerte da Photo Event Organizer.
Si tratta di un software completamente gratuito e interamente dedicato a tutti i sistemi operativi Windows che ti semplificherà molto il lavoro.

In pochi secondi potrai organizzare in maniera automatica foto e immagini archiviate sul computer ordinandole tutte all’interno di un’unica cartella con sottocartelle contenenti i file suddivisi per mese, giorno e anno.
Photo Event è un programma semplice da utilizzar anche se non hai mai avuto a che fare con applicazioni di questo genere.
A tua disposizione troverai un’interfaccia utente molto semplice e intuitiva che ti aiuterà nell’organizzazione.

Ti ricordiamo che per gestire al meglio le tue immagini con Photo Event Organizer, tutto ciò che risulterà necessario fare non sarà altro che avviare il software, selezionare poi la cartella su cui si desidera agire e cliccare sul pulsante Find Events.
Successivamente le immagini integrate nella directory precedentemente scelta saranno ordinate a secondo della data di creazione.
Per salvare le modifiche basterà un clic su Organize e le tue immagini saranno finalmente organizzate in maniera perfetta.

Come Scrivere su File PDF

I documenti in formato PDF sono diventati molto popolari e possono essere visualizzati all’interno di qualsiasi sistema operativo. Ovviamente alcuni utenti smanettoni hanno la necessità di modificare i file PDF in maniera semplice e veloce, ma per agire velocemente serve un programma specifico.

Ecco perché abbiamo deciso di segnalarti un programma appositamente creato per questo scopo che ti permetterà di eseguire modifiche su documenti in formato PDF. Il programma che ti aiuterà nelle tue modifiche si chiama Nitro PDF Reader, uno strumento valido e disponibile in Italia.

La compatibilità di questo software è garantita con i sistemi operativi Windows, da Vista, Xp e Seven.
Nella schermata principale, tramite il comando Apri, dovrai selezionare il PDF da modificare e potrai iniziare a lavorarci, grazie agli innumerevoli strumenti messi a tua disposizione.
Clicca su Aggiungi nota per inserire commenti, Digita Testo per inserire testi personalizzati o ancora su Marcatura per usare l’evidenziatore sulle parti più importanti del documento.

Ti ricordiamo che i documenti modificati con Nitro PDF, dopo il salvataggio mantengono le modifiche e potranno essere visualizzati all’interno di qualsiasi programma per la visualizzazione dei file PDF.

Convertire un Testo da Maiuscolo a Minuscolo

Ragazzi ho appena trovato un servizio online che cercavo da tempo. Tutte le volte che avevo bisogno di convertire un testo da maiuscolo in minuscolo ero costretto a riscriverlo da zero.

Convertire un testo da maiuscolo in minuscolo e viceversa con Case Converter

Per fortuna erano sempre testi formati da poche parole, oggi invece dovevo farlo con un bel pezzo da 150 parole!

Sono andato prima alla ricerca di una soluzione per farlo su Microsoft Word e ho letto che bisognava selezionare il testo e poi premere MAIUSC + F3, ho provato con il mio Mac ma corrispondeva a tuttaltro comando.

La soluzione migliore lho trovata online, si chiama CaseConverter.com ed è davvero spettacolare.

In poche mosse potrai incollare il tuo testo e cliccare su Lower Case se lo vuoi tutto in minuscolo, oppure Upper Case se ti serve convertire il testo da minuscolo in maiuscolo e ancora Proper Case se vuoi solo ogni lettera di inizio parola in maiuscolo oppure Sentence Case se vuoi un testo normale con solo le lettere maiuscole dopo i punti.

Insomma, se ti serve qualcosa del genere questapplicazione online fa proprio al caso tuo.

Come Controllare Modifiche al Registro di Sistema

Tutti gli utenti Windows sono a conoscenza che il sistema operativo integra al suo interno un registro di sistema dedicato. Si tratta di uno dei componenti fondamentali di Windows per cui è necessario prestare attenzione. Infatti, grazie al registro di sistema si può sempre essere aggiornati sui funzionamenti anomali del PC.

A volte al registro di sistema sono collegate alcune problematiche insolite, quindi è utile tenere sottocontrollo la situazione. In questo articolo ti consigliamo una risorsa davvero interessante per controllare sempre il regedit.

Il programma in questione si chiama My Registry Watcher, un software freeware compatibile con tutti i sistemi operativi Microsoft Windows.
Ti permetterà di tenere d’occhio il registro di sistema monitorando e notificando tutte le varie modifiche che vengono apportate dai virus pericolosi.
Quest’applicazione ti servirà perché sfrutta un consumo di risorse davvero ridotto e ti permette di controllare il registro di sistema in maniera davvero geniale.
Infatti, l’impostazione base, permetterà di ricevere l’aggiornamento in tempo reale ogni 30 secondi ma questo dettaglio potrai modificarlo in base alle tue esigenze personali.
Inoltre hai la possibilità di configurare in modo automatico il programma, per monitorare esclusivamente determinate chiavi di registro.

Pensa alla possibilità di ricevere gli aggiornamenti in atto direttamente sulla posta elettronica o come notifica sul pc.

Come Controllare Cartelle di Sistema

In questa guida scaricheremo un programmino molto utile che ci servirà per tenere in ordine tutte le cartelle presente sul nostro personal computer. Infatti scaricando gratuitamente Folder Monitor con pochi passaggi evitiamo inconvenienti spiacevoli.

Scarichiamo il programma a questo link.
Subito dopo avere scaricato il software scompattiamo il file Foldermonitor.zip in una cartella del disco o in alternativa sul desktop.
Proseguiamo lanciando l’eseguibile come amministratore.

Il programma appena aperto non necessità di installazione e si posizionerà in un’icona nella taskbar di sistema.
Se la troviamo in qualsiasi altra parte del pc dobbiamo annullare l’operazione e riprovare dopo aver cancellato la precedente operazione.
Per aggiungere una cartella da monitorare clicchiamo con il tasto destro del mouse sull’icona del programma.

Dal menu che ci appare selezioniamo la voce Add Folder.
Scegliamo la cartella desiderata e clicchiamo su Ok.
Ora clicchiamo di nuovo sull’icona della taskbar e selezioniamo Option.
Scegliamo quali azioni legate alla cartella vogliamo controllare e quale suono ci deve avvisare in caso di cambiamento.
Completiamo l’operazione cliccando Ok.
Riavviamo il Pc e l’operazione è stata pianificata in maniera corretta.

1 2 3 4 5 6 22